Blog

ll SEARCH FUND – L’ULTIMA FRONTIERA DEL PRIVATE EQUITY NEL MID- MARKET

Uomo d'affari fa analisi di mercato

Arriva dal nord America (Usa e Canada) dove – da quando è nato negli anni 80 al 2017 – ha mosso investimenti in equity per circa 924 milioni di dollari, generando un valore aggregato per gli investitori di 5,7 miliardi di dollari: il Search Fund è uno strumento di finanza alternativa dove il promotore ricopre la carica di presidente o A.D. dell’azienda acquisita e gli investitori sono coinvolti nelle fasi di ricerca, identificazione e negoziazione della società da acquisire.

Questo strumento ha come target PMI del valore stimato tra i 5 e i 30 milioni di euro in equity capital ed imprenditori con una limitata, se non addirittura nessuna, esperienza diretta nel settore selezionato.

Il Search Fund è un veicolo ottimo per coniugare le abilità imprenditoriali e le capacità finanziarie di imprenditori capaci ma privi dei mezzi finanziari poiché il soggetto che ricerca l’azienda targete i capitali è il medesimo che poi la gestirà e svilupperà.

Avv. Giovanni Alessi

Condividi:

Leggi gli altri articoli del blog

ELARGIZIONI FRA CONIUGI E DONAZIONE INDIRETTA

L’istituto della donazione viene sovente utilizzato per attuare spostamenti di ricchezza, specialmente in ambito familiare.
Tuttavia, è necessario valutarne la concreta convenienza anche alla luce della presenza, nella prassi economica, di elargizioni patrimoniali indirette, ossia effettuate non tramite l’atto pubblico notarile – richiesto dalla legge per la donazione – bensì attraverso diverse forme.

GOOGLE ANALYTICS: LA PRONUNCIA DEL GARANTE ITALIANO TRA SOVRANITÀ DEL DATO E NECESSITÀ DELLE IMPRESE

Il Garante per la Protezione dei Dati, con il Provvedimento n. 224 del 9 giugno 2022, si è allineato alle posizioni assunte in precedenza dal Datenschutzbehörde (DSB) e dalla Commission Nationale de l’Informatique et des Libertés (CNIL), dichiarando non conforme alla normativa europea il trasferimento di dati personali verso gli Stati Uniti tramite Google Analytics. L’Autorità ha ammonito una società italiana intimandole di adeguarsi entro novanta giorni dalla decisione.

LA FUSIONE INVERSA E LE MODALITA’ DI ESECUZIONE

La fusione inversa non è stata disciplinata direttamente dal legislatore italiano. Pertanto, le operazioni societarie in cui la controllata provvede ad incorporare la controllante pongono problemi di carattere operativo.

(AGRO) FOTOVOLTAICO: IL LEGISLATORE NAVIGA A VISTA?

Durante il boom del fotovoltaico iniziò a diffondersi la preoccupazione fra decisori e stakeholders riguardo il consumo di suolo agricolo. Questo determinò la risposta del legislatore che decise inizialmente per limitare la possibilità di installazione degli impianti su terreni a destinazione agricola. Oggi, nonostante un virtuoso cammino sulla strada della semplificazione e dell’incentivazione dei sistemi ibridi agricoltura-produzione energetica, sembra che tale progetto normativo abbia subito una brusca frenata.

Contattaci